Poteri e limiti dell’Amministratore di Condominio in tempo di Covid

Italia Didacta propone una video intervista all’Avv. Alessia Laterza, docente Italia Didacta e specializzata nelle controversie condominiali, per approfondire l’attuale situazione legata al ruolo dell’Amministratore di Condominio, a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

L’intervista mira ad offrire strumenti maggiori agli amministratori affinché possano tutelare maggiormente il condominio, i condòmini e la loro professione.

Di seguito le tematiche approfondite:

  • Le assemblee condominiali possono essere convocate?
  • Se per evitare contagi le riunioni assembleari non possono essere organizzate, qual è il ruolo dell’amministratore di condominio in assenza del consenso assembleare?
  • Gli amministratori di condominio ricevono numerose domande sulle eventuali sanificazioni dei fabbricati: come devono comportarsi e reagire alle sollecitazioni?
  • Circa l’eventualità di casi Covid all’interno di un condominio, come si conciliano i diritti inviolabili con la tutela della privacy?
  • Cosa può dirci per quanto concerne l’aspetto legato ai pagamenti delle quote condominiali?
  • In questo momento di emergenza, come si concilia l’attività dell’amministratore con la redazione dei rendiconti?
  • Ci può illustrare quali sono le misure governative relative alla manutenzione dell’immobile?