I profili fiscali e il trattamento del professionista in ambito condominiale

profili fiscali

Il nuovo corso di aggiornamento online proposto da Italia Didacta mira ad approfondire gli adempimenti fiscali dell’amministratore di condominio e il tema del trattamento del professionista nell’ordinamento tributario e fiscale.

Tra le attribuzioni dell’amministratore di condominio vi è quella relativa allo svolgimento dell’attività fiscale, difatti, l’art. 1130 del codice civile, al comma 5, menziona tra le attribuzioni dell’amministratore anche quella di “eseguire gli adempimenti fiscali”.

Innanzitutto è necessario porre l’attenzione sul fatto che il condominio è considerato un soggetto fiscale e, per tale ragione, al condominio è attribuito un codice fiscale che lo identifica e lo connota in tutti i rapporti civilistici e giuridici. Il codice fiscale attribuito resta immutato nel tempo anche nel caso in cui l’amministratore che lo rappresenta, viene sostituito.

L’amministratore di condominio, quindi, è tenuto ad occuparsi di tutte le incombenze correlate al condominio in quanto sostituto d’imposta. Tra le attività fiscali dell’amministratore di condominio, vi sono:

  • effettuare e versare le ritenute di acconto per i dipendenti, per l’amministratore, per soggetti terzi e per i pagamenti riferiti alle prestazioni di pulizia, manutenzione o ristrutturazione, entro il 16 del mese successivo alla data del pagamento della prestazione e tramite modello F24;
  • rilasciare le relative certificazioni (CU);
  • presentare la dichiarazione annuale dei sostituti d’imposta (modello 770), contenente i dati relativi alle ritenute effettuate e i relativi versamenti;
  • eseguire i vari adempimenti previsti dal diritto del lavoro;
  • effettuare gli adempimenti relativi a IMU e TASI;
  • comunicare annualmente all’Anagrafe Tributaria l’importo totale dei beni e dei servizi acquistati dal condominio nell’anno solare e i dati identificativi dei fornitori, ovvero inviare il quadro AC del modello UNICO.

Oltre agli adempimenti appena indicati, è opportuno anche ricordare che l’amministratore di condominio è tenuto anche a curare il registro anagrafe condominiale, nonché obbligato a redigere il rendiconto condominiale.

Di questo e molto altro tratta il corso di aggiornamento online proposto da Italia Didacta, dal titolo Il trattamento del professionista nell’ordinamento tributario e fiscale e i profili fiscali nell’amministrazione immobiliare.  Il corso online, tenuto dalla Dott.ssa Valentina Marzo, fornirà anche esempi pratici e approfondimenti riguardo le scritture contabili, il Modello 770, il quadro AC, le ritenute d’acconto e il condominio come sostituto d’imposta.

Il completamento del suddetto corso, previo superamento dell’esame finale, permetterà al corsista di conseguire n° 4 crediti formativi professionali, validi per la formazione annuale obbligatoria.

Per maggiori informazioni sul Corso Online cliccare qui.